img_0467

Un serpente si insinua pian piano nella sua mente 

e le sussurra parole avvelenate

che spingono gli occhi a cogliere

dettagli fino ad allora sfuggiti.

L’acido sentimento scorre nelle vene

e paralizza la ragione 

che non riesce più a distinguere

realtà e immaginazione.

Poi si avvolge intorno al cuore

e ne consuma lentamente l’amore,

fin quando Sospetto e Diffidenza prendono il suo posto:

è l’inizio di una tortura senza fine e senza controllo.

Annunci