La mini guida per aggiungere una pagina contatti all’interno del vostro blog!

Scrivo questa breve guida, perché ho imparato che non bisogna mai dare nulla per scontato. Quello che intendo dire è che sicuramente molti di voi sapranno già quello che sto per spiegare, ma che altri, come chi si sta avvicinando da poco alla piattaforma di WordPress, potranno trovare utile questo articolo.

Io ero letteralmente impazzita nel capire come inserire il modulo contatti all’interno del mio blog WordPress, perché non riuscivo a trovare alcuna opzione in merito. Navigando su internet trovavo solo guide all’installazione di plugin appositi (Contact Form 7, per la precisione) che ovviamente non potevo caricare sul blog in quanto sprovvista di un piano adeguato.

La mia frustrazione aumentava, poi, quando notavo che all’interno dei template gratuiti proposti da WordPress, il famoso modulo contatti c’era! E così sono andata di tema in tema ma, nulla, non c’era nessuna indicazione su come inserire il modulo…

Ovviamente era tutto sotto il mio naso, perché le indicazioni c’erano: ero io che non le vedevo!

Due metodi: direttamente dal blog o tramite Wp-Admin

METODO 1:

Metodo, più immediato, ma forse un po’ più “nascosto”. Consiste semplicemente nel cliccare su “aggiungi” in altro a sinistra all’interno della pagina o dell’articolo che si vuole modificare. Nel menù a tendina, infatti, compariranno diverse voci: media, contenuti multimediali da Google, libreria di foto gratuita, moduli di contatto e pulsante di pagamento. Basterà cliccare sulla voce che ci interessa e potremo modificare a nostro piacimento il modulo, aggiungendo altri campi e attivando le notifiche via mail.

METODO 2

Lo ammetto, paradossalmente ho scoperto prima questo metodo che quello di cui vi ho appena parlato, ma è stato un puro caso! Wp-Admin normalmente lo utilizzo per fare modifiche più dettagliate, come ordinare e creare categorie; quella volta, invece, avevo deciso di modificare da lì un articolo e mi sono accorta che tra le opzioni in alto c’era anche quella di inserire il tanto agognato modulo contatti. E così, sono corsa a creare una pagina, sempre da Wp-Admin, e ho visto che anche lì c’era l’opzione che mi serviva.

paginamodulo

Ho modificato la pagina aggiungendo una linea di testo e poi ho cliccato su “aggiungi modulo di contatto”. Da lì si apre una finestra con all’interno due sezioni “costruttore di moduli” , che permette di modificare i campi all’interno del modulo, e “notifiche via mail”.

modulodicontatto

Vi ho illustrato due metodi per fare una cosa forse banale, ma certamente utile a chi desidera essere contattato sul proprio blog e non sapeva come fare.

Annunci